Mind Sync: sostegno per l’apprendimento nei bambini e adolescenti

Il progetto Mind-Sync: suoni e musica per l’apprendimento

cute-female-girl-headphones-41553

Il progetto Mind Sync (Mente Sincronizzata) propone l’utilizzo della tecnologia Hemi-Sync, realizzata in anni di ricerca dall’Istituto americano Monroe, ai bambini della scuola elementare e ai ragazzi della scuola media e superiore con lo scopo di migliorare e potenziare le capacità di apprendimento, memorizzazione e attenzione.

Il sostegno nell’apprendimento per i bambini della scuola primaria e gli adolescenti rappresenta per l’Istituto Monroe  il contributo a fare sì che ai nostri figli sia possibile un utilizzo maggiore delle loro capacità cerebrali e con questo raggiungere una maggiore consapevolezza di sè e delle proprie capacità.

Musica e suoni per l’apprendimento

L’impatto della musica e dei suoni e vibrazioni sull’apprendimento e sui processi cerebrali è ormai dimostrato.

Hemi-Sync è una tecnologia non invasiva e di semplice utilizzo, basata sull’ascolto audio-guidato di musiche e suoni specifici che ben si presta all’utilizzo da parte di bambini e ragazzi.
Ascoltare la musica accompagna ogni passo della vita dei bambini e dei ragazzi, per divertimento, per compagnia.
Grazie ad Hemi Sync essa può diventare uno strumento che usa il suono per risvegliare la struttura unica del loro cervello, per coordinare i processi della loro mente, per imparare più facilmente, per sostenerli in caso di disagio come disturbi dell’apprendimento ADD, ADHD e Dislessia.

Intermezzo di ascolto e riflessione

La Professoressa Daniela Lucangeli ci parla di apprendimento e di cortocircuiti emozionali.
Daniela Lucangeli, con cui il Monroe Institute ha realizzato l’esperienza italiana di Mind Sync, è professore ordinario presso il dipartimento di Educazione, Psicologia e Medicina dell’Università di Padova,consulente per l’Osservatorio nazionale dell’infanzia in Italia, ricercatrice per il comitato scientifico dell’Accademia Mondiale delle Scienze sulle difficoltà di apprendimento, e membro del comitato scientifico del Ministero della Pubblica Istruzione. È inoltre presidente dell’Associazione per il coordinamento nazionale degli insegnanti specializzati e direttore scientifico per i centri italiani “Polo Apprendimento”.

Hemi-Sync per l’apprendimento

I suoni binaurali (ovvero diversi da un orecchio all’altro) che costituiscono la tecnologia Hemi-Sync sono frutto di anni di ricerca, sperimentazione e misurazione ancora in corso.
La caratteristica di questi suoni è che attivano entrambi gli emisferi cerebrali sincronizzando il loro funzionamento risvegliando capacità e stati coscienza diversi.
La sincronizzazione delle onde cerebrali è infatti da tempo riconosciuta come in grado di

  • facilitare stati di grande chiarezza mentale e performance,
  • incrementare le nostre capacità: l’attenzione focalizzata, la concentrazione, l’introspezione, l’intuizione
  • ottenere benessere psicofisico, maggiore controllo sulla nostra vita e accesso ad esperienze extra-ordinarie.

Attraverso suoni binaurali di Hemi-Sync vengono stimolati precisi schemi di onde cerebrali, in modo sincronizzato attraverso la corteccia cerebrale, che facilitano le attivazioni e connessioni neuronali ad ampio raggio. In molti casi, queste connessioni neurali sembrano diventare permanenti entro sei settimane di uso quotidiano delle registrazioni Hemi-Sync (utilizzate con cuffie per 30 minuti al giorno).

Per conoscere più da vicino il funzionamento di questa tecnologia leggi qui.

La musica di Mind-Sync

ascolto_musica_apprendimento

La Metamusica è la proposta di  tracce binaurali Hemi-Sync inserite come sottofondo della musica.
Sono state create diverse proposte musicali di Metamusica che si differenziano sia per il tipo di musica, sia per i diversi obiettivi applicativi: apprendimento, memoria, concentrazione, attenzione, rilassamento, creatività.

Le tracce musicali hanno in generale queste caratteristiche:

  • Musiche non cantate : il cervello di sinistra può concentrarsi su un solo messaggio alla volta.
  • Musiche della durata di 30-40 minuti con un ritornello ripetibile, stimolano il cervello a stati di super-apprendimento.
  • Enfasi musicale positiva per suscitare di più ormoni neuro positivi.
  • Formati musicali armonici e ritmici (no musica Jazz, Rock, Heavy Metal, Techno, …)
  • Formati musicali che stimolano frequenze Beta: l’ascoltatore rimane stimolato e non troppo rilassato, favorendo un apprendimento maggiore, evitando condizioni di immaginazione libera e sogni ad occhi aperti.

Per maggiori approfondimenti sull’ascolto della Metamusica leggi qui.

Come si usa Hemi-Sync

Dopo aver osservato il bambino o l’adolescente e definito l’obiettivo applicativo, si sceglie la musica più adatta, con l’accortezza che sia anche piacevole per lui.

L’ascolto va fatto per 30/60 minuti al giorno per 5 giorni alla settimana per 3 mesi, mentre lo studente svolge i compiti o altre attività cognitive (gioco, lettura, etc.). L’ascolto può avvenire con l’uso delle cuffiette o tramite la diffusione con casse stereo.

Altri utilizzi per lo studio

Prima di una prova/esame/interrogazione

La sera prima o la mattina prima si utilizza un Cd di Metamusica (M) o con guide verbali e suoni Hemi-Sync (G), per la Gestione dell’ansia, Riequilibrio emotivo, Energia, Rilassamento

Durante l’ascolto tutti i pensieri depotenzianti che impediscono di dare il meglio si lasciano andare e si accede alle risorse interne per trovare energia e carica positiva.

Si ascoltano le musiche con le cuffie in camera o in un ambiente tranquillo. Ci si lascia condurre dalle musiche e dalle guide verbali.

A fine giornata, per riposarsi

Dormire bene è altrettanto importante che studiare bene per il nostro cervello e il nostro corpo.

Rilassarsi, non pensare a nulla o fantasticare con la mente non è tempo perso anzi! Si può favorire questo utilizzando Cd di Metamusica (M) o con guide verbali e suoni Hemi-Sync (G), per il Relax, Benessere, Miglioramento del Sonno. 

Ci si mette comodi e si ascoltano le musiche con le cuffie in camera o in un ambiente tranquillo. Si può posizionare lo stereo davanti al letto e lasciare andare le musiche durante la notte a basso volume: si concilia il sonno e ci si sveglierà freschi e riposati.

mindsync_checosafacciamo

Gli effetti dell’uso di Hemi-Sync

kids-1093758_960_720

L’utilizzo della tecnologia su bambini e adolescenti durante la scuola o mentre fanno i compiti è stata sperimentata da diversi anni in America e recentemente in Italia dall’Istituto Monroe.

Raccogliendo le varie esperienze sono stati riscontrati questi effetti:

  • Maggiore capacità di attenzione
  • Maggiori abilità di lettura
  • Maggiori abilità di calcolo e logica
  • Migliore interazione con l’ambiente
  • Aumento dell’autostima
  • Maggiore ricettività e capacità di recepire le correzioni
  • Migliore capacità di organizzare e integrare le informazioni provenienti dal mondo esterno
  • Migliore capacità di riconoscere i segnali
  • Migliore capacità di filtrare gli input non di interesse
  • Migliore qualità del sonno
  • Migliore capacità espressive e di comunicazione
  • Minore irritabilità

Come accedere al progetto Mind Sync

Studente / Genitore

  • Acquisto individuale del kit Mind Sync
  • Istruzioni d’uso e documenti di supporto

Insegnante, Educatore, Professionista

  • Acquisto kit Mind Sync singoli o multipli
  • Formazione e consulenza dedicata
  • Istruzioni d’uso e documenti di supporto

Scuola

  • Acquisto kit Mind Sync multipli
  • Consulenza dedicata
  • Formazione per insegnanti
  • Presentazione per Genitori/Studenti e Materiale informativo

Associazioni

  • Acquisto kit Mind Sync multipli
  • Consulenza dedicata
  • Presentazione per Genitori/Studenti e Materiale informativo
brush-2847613_960_720

Esperienze

In Italia

In ambito italiano l’Istituto Monroe Italia ha condotto un esperimento pilota “Effetti dell’ascolto di musica Heni-Sync sull’apprendimento, l’iperattività e l’inattenzione” in collaborazione con la Prof. Daniela Lucangeli del Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo (UNIPD), il Polo Apprendimento, il Servizio di Neuropsichiatria Infantile di San Donà di Piave (Dott. Vio), la scuola professionale Essence Academy di Monza (Dott. Pierpaolo Massone) e la dott.ssa Marina Raimondi, logopedista, di Padova.
L’ipotesi del progetto, rivolto a bambini dai 6 anni e a ragazzi fino ai 18 anni, di realtà scolastiche diverse, era la seguente:
L’ascolto quotidiano di musica Hemi-Sync per un periodo di almeno tre mesi produce effetti positivi sull’apprendimento di bambini ed adolescenti con difficoltà di apprendimento e sui sintomi di iperattività e inattenzione anche in condizioni di ADHD.
La tabella che segue mostra nei dettagli i soggetti coinvolti e la metodologia utilizzata:

SOGGETTI METODOLOGIA
Gruppo 1
8  bambini (Centro per le difficoltà di apprendimento) con difficoltà/disturbo di attenzione.
Una parte di questi bambini sta svolgendo presso il centro un potenziamento sulle abilità scolastiche.
10 bambini (NPI San Donà)
Ascolto di musica Hemi-Sync per trenta minuti al giorno per 5 giorni alla settimana per 3 mesi.
L’ascolto deve avvenire quando il bambino svolge i compiti.
L’ascolto può avvenire con l’uso delle cuffiette o tramite la diffusione con casse.
Gruppo 2
30 studenti con diagnosi di DSA del CFP (scuola di estetica e acconciatura), 1 e 2.
Percorso 1:
Ascolto di musica Hemi-Sync per trenta minuti al giorno per 5 giorni alla settimana per 3 mesi.
L’ascolto deve avvenire quando il bambino svolge i compiti.
L’ascolto può avvenire con l’uso delle cuffiette o tramite la diffusione con casse.Percorso 2:
Ascolto di musica Hemi-Sync per un’ora al giorno per 3 giorni alla settimana per 3 mesi.
L’ascolto deve avvenire a scuola durante le lezioni.
 
 
Gruppo 3
8 bambini seguiti in trattamento logopedicodalla dott.ssa Raimondi
Ascolto di musica Hemi-Sync per trenta minuti al giorno per 5 giorni alla settimana per 3 mesi.
L’ascolto deve avvenire quando il bambino svolge i compiti.
L’ascolto può avvenire con l’uso delle cuffiette o tramite la diffusione con casse.

 

Quali sono i risultati conseguiti?

In generale si sono notate tendenze di miglioramento, rilevate prevalentemente dagli insegnanti, che potremo schematizzare come segue:

  •  Miglioramento nelle problematiche di disattenzione
  • Minore irrequietezza motoria.
  • Miglioramento nell’area dell’attenzione (area scuola secondaria)
  • Aspetti emotivo-relazionali, i miglioramenti più rilevanti individuati dagli insegnanti sono nelle aree:
    • Relazioni sociali
    • Umore deflesso
    • Aspetti ansiosi
  • Miglioramento nelle problematiche di disattenzione
  • Minore irrequietezza motoria.
  • Miglioramento attenzione visiva nella sua componente selettiva e mantenuta nel tempo
  • Miglioramento approccio allo studio

Tali tendenze sembrano appartenere maggiormente al gruppo degli studenti della scuola secondaria.
E’ importante sottolineare che in entrambi i gruppi alcuni bambini non hanno portato avanti la sperimentazione per diverse difficoltà sperimentate nell’utilizzo dell’apparecchiatura e per la difficoltà dei genitori a portare supporto nell’attività

person-woman-music-pink

I partner di Progetto

mindSync_uniPDlogo
logoULSS4

In America

In questa sezione sono disponibili, in inglese, alcuni articoli che raccontano le molteplici esperienze americane con bambini, adolescenti, anche in orario scolastico.

https://www.monroeinstitute.org/node/2520

I CD Hemi-Sync per l’apprendimento di bambini e adolescenti

Elation

La stimolante musica supportata da frequenze Hemi-Sync per la concentrazione, aumenta la capacità mentale mentre stimola la creatività e l’immaginazione.

Illumination for Peak Performance

Flusso creativo e incremento della produttività si raggiungono senza sforzo con questa particolare selezione di musica elettronica con Hemi-Sync.

Golden Mind

Gli stati di sincronizzazione cerebrale resi possibili da Golden Mind sono utili per qualsiasi attività mentale che richieda attenzione e concentrazione

Remembrance

Fornisce un efficace stimolo per l’apprendimento profondo, peak performance e flusso creativo. I segnali Hemi-Sync unitamente a una specifica composizione musicale sostengono un’attenzione vigile, l’elaborazione e il consolidamento di informazioni che vengono scambiate nel cervello ad alta velocità fra i due emisferi.

Seasons at Robert Mountain

Le Quattro Stagioni di Vivaldi combinate con i segnali Hemi-Sync per condizioni di superapprendimento e creatività.

Documentazione

Contattaci

Contattaci per ogni informazione, proposta, necessità!

La persona di riferimento è

Stefano Roverso, Accredited Monroe Institute Outreach Facilitator, Member of the Professional Division del Monroe Institute

stefano.roverso@monroeinstitute.it; 348 3656168

Oppure compila il modulo qui di seguito. Grazie!

  • 2 + 8 =